Il colore è molto chiaro, la cristallizzazione non è particolarmente accelerata; all’esame olfattivo le sensazioni sono molto deboli, quasi assenti. All’esame gustativo compare un caratteristico gusto vegetale, di fagiolino verde, che pur di debole intensità ne permette il riconoscimento.