Il nostro Miele d’Arancio è al terzo posto sul podio dei premi platino, il più alto al mondo; premio platino anche per il Miele di Acacia, mentre il Miele di Millefiori delle montagne conquista l’oro.

È il risultato decretato nell’edizione 2024 del London Honey Awards, il premio internazionale dedicato ai mieli di qualità promosso da Confexpo, società londinese impegnata nella promozione dei brand desiderosi di un posizionamento a livello globale. La cerimonia di premiazione si è tenuta lo scorso 6 luglio a Londra.

🚀 Continua, così, il nostro lungo percorso di riconoscimenti anche al livello internazionale: per il quinto anno consecutivo, infatti, siamo riuscita ad ottenere un significativo consenso in una competizione che vede la partecipazione di centinaia di produttori da tutto il mondo. Competizione, peraltro, molto impegnativa: la giuria, composta da assaggiatori professionisti, giudica i mieli in gara “alla cieca”, senza alcun riferimento che possa contribuire a individuarli, lasciandosi conquistare solo da elementi organolettici come aroma, profumo, consistenza.

🙏🏼 Nonostante i cambiamenti climatici, la contrazione delle produzione, il lavoro, i sacrifici e l’esperienza premiano: ci confermiamo, infatti, come l’apicoltura italiana con più riconoscimenti al livello nazionale e internazionale!

#londra #london #prize #award #apicoltura #apicolturaitaliana #miele #mieleitaliano @londonhoneyawards